Prendono il via oggi, lunedì 10 giugno alle ore 18 nel locale conferenze del ristorante Intrecci in via Binel 12 ad Aosta, le attività inerenti il Progetto ‘Cittadini si diventa’, presenti i/le giovani protagonisti/e vincitori/trici delle borse di studio per i campi estivi di Libera (ad oggi assegnate nove borse su 10) e gli operatori/volontari di Fondazione comunitaria VdA, CittadinanzAttiva VdA, ACLI VdA, ENAIP VdA, Cooperativa Forrestgump, Cooperativa La Sorgente.

“L’incontro –  si legge in una nota Maria Grazia Vacchina, presidente di CittadinanzAttiva VdA – è in linea con le tappe progettuali previste, è finalizzato non solo alla reciproca conoscenza in modalità conviviali favorite da un aperitivo di lavoro, ma anche ad approfondire gli obiettivi fondamentali del programma da realizzare in libera sinergia tra gli organismi interessati e i/le giovani in partenza per questa importante esperienza personale e comunitaria, in nome della sussidiarietà costituzionalmente garantita e a favore della cultura della legalità da restituire sull’intero nostro contesto regionale”.

Specifico interesse progettuale di questa prima tappa “la conoscenza del mondo della cooperazione, con particolare interesse per l’inclusione e valorizzazione delle disabilità, delle fragilità e, più in generale, delle fasce deboli della comunità, interessate e attive anche a favore della cultura e pratica della legalità”.

LEGGI L’ARTICOLO SU LAPRIMALINEA.IT