Il bando prevede l’erogazione di un contributo a sostegno delle spese per la partecipazione di ragazzi/e maggiorenni, di età compresa tra i 18 e i 34 anni, come volontari per E!State Liberi! – Campi di Impegno e formazione sui beni confiscati alle mafie.

 

Cittadinanzattiva Valle d’Aosta, in partenariato con Acli VDA e in collaborazione con Enaip Valle d’AostaCooperativa La SorgenteCooperativa Forrest Gump VDA 2.0 nell’ambito del progetto “Cittadini si diventa”, finanziato da Fondazione comunitaria della Valle d’Aosta e dal CSV Valle d’Aosta-Odv, ha indetto un bando per la copertura di 10 borse di formazione.

L’avviso si inserisce nel quadro della coprogettazione con il Dipartimento Politiche sociali della Regione per la realizzazione delle iniziative di interesse generale a valere sul fondo del Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali.

Il bando prevede l’erogazione di un contributo a sostegno delle spese per la partecipazione di ragazzi/e maggiorenni, di età compresa tra i 18 e i 34 anni, come volontari per i campi residenziali promossi dall’Associazione LiberaE!State Liberi! – Campi di Impegno e formazione sui beni confiscati alle mafie.

Il contributo economico è finalizzato a sostenere percorsi formativi che promuovano consapevolezza e conoscenza in merito al fenomeno delle mafie e della criminalità organizzata, e di educare le giovani generazioni alla cittadinanza attiva e all’antimafia. Obiettivi specifici sono anche i momenti di restituzione, con l’intento di collaborare attivamente con le associazioni locali di riferimento, l’Osservatorio regionale Antimafia del Consiglio regionale della Valle d’Aosta e l’Università della Valle d’Aosta, con il progetto “Ambasciatori della legalità”. 

“Il progetto calza perfettamente con le finalità perseguite dall’associazione – spiega Maria Grazia Vacchina, segretaria regionale di Cittadinanzattiva Valle d’Aosta – con particolare riferimento al principio di sussidiarietà costituzionalmente garantito ma da rendere effettivo nella democrazia del quotidiano e rinsalda una sinergia virtuosa con le Associazioni similari partner del progetto a favore dei giovani, cuore della nostra speranza”.

Saranno finanziate fino a un massimo di 10 richieste con un contributo massimo pari a 640 euro a persona. Cittadinanzattiva Valle d’Aosta si riserva di rimodulare il contributo economico qualora il campo estivo prescelto si svolga in prossimità della regione Valle d’Aosta. In caso di disponibilità finanziarie, potranno essere finanziate ulteriori spese inerenti ad attività in linea con le finalità del presente bando, fino a un ammontare massimo di 800 euro a persona.

La candidatura dovrà avvenire compilando i moduli allegati al bando (link bando). Le domande di partecipazione vanno presentate entro e non oltre le ore 12.00 del 31 maggio 2024 ai seguenti indirizzi di posta elettronica:

segreteria@fondazionevda.it e mgvacchina@gmail.com

 

LEGGI L’ARTICOLO SU AOSTACRONACA

LEGGI IL COMUNICATO UFFICIALE